About me

“Ci spostiamo a Sud del fiume.” “Cosa?!!!”

cambiamento-motivazione-non-sei-un-alberto

Da circa un mese ci siamo spostati a  Sud del Tamigi. Dovete sapere che per noi “Londoners”, stare a Sud o a Nord del fiume é molto importante, non perché ci sia una vera e propria categoria, “chi sta a Nord” vs. “chi sta a Sud” ma essenzialmente perché se per tutti é chiaro dove trovare Shoreditch o Oxford Circus, nessuno sa benissimo cosa ci sia a Sud del fiume.
Ma quindi dove andate? Come mai vi spostate? Sono le domande più frequenti.

alessia-camera-londonHo vissuto tre anni a Nord (del fiume) e credo di non essere più la persona che in punta di piedi é arrivata a Londra per imparare l’arte del social media marketing.
Da Camden Town, a Kentish Town e Caledonian Road, ho poi virato a East London, che é stata la mia casa per quasi due anni.
Ho lavorato in social media marketing e community management in startup e multinazionali, e sono stata chiamata a fare la speaker per meetup e conferenze.
Ho partecipato a circa 100 meetup ed eventi di networking, ho lavorato in 5 aziende diverse, ho cambiato 4 case, ho collaborato a otto progetti “nel mio tempo libero” e ho dato nuova vita a Questanonearte.
alessia-camera-geek-life-tech-startups-londonNon accontentandomi solo di social media marketing ho messo le mani in pasta in altri strumenti di online marketing, imparando che “é necessario cacciare i soldi” per acquisire i clienti ma anche che “avere un prodotto che funziona” é più importante di qualsiasi budget o strategia online per accontentare i propri clienti.
Ho imparato che il social media marketing non basta, ma vince l’integrazione con altre strategie assieme ad una pianificazione di progetto.
Ho imparato che la tecnologia ci fa andare avanti ma che la tradizione non deve essere dimenticata.
Ed ora é arrivato il momento di guardare indietro e di fare un ennesimo salto in avanti.

Ci spostiamo perché non sono venuta a Londra per rimanere nello stesso posto (stavo in Italia a quel punto e mi era anche molto più facile).
Ci spostiamo per esplorare, per conoscere posti nuovi e incontrare persone che potenzialmente possono insegnarmi qualcosa di nuovo.
Ci spostiamo perché non siamo piante e se qualcosa non ci soddisfa dovremmo sempre essere pronti a cambiare, spostando le radici verso terreni più idonei a darci nutrimento e cambiando le foglie a seconda delle stagioni e della temperatura.
Ci spostiamo perché voglio arricchirmi di esperienze diverse, delle quali non sono mai sazia.
Ci spostiamo perché il cambiamento é difficile, ma fortifica e ti mette sempre più in relazione con te stesso.

toolbox-unicornIl cambiamento non ci deve spaventare, dobbiamo solo progettare correttamente il salto ed avere una cassetta con almeno gli attrezzi base o sapere come costruircela.

E voi, cosa pensate del cambiamento?

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: