About me

Come far coincidere lavoro & passione?

Ciao a tutti e buon 2016!
Quanti di voi si sono posti come proposito nel 2016 “fai della tua passione il tuo lavoro?
Immagino in tanti. E io ve lo auguro 😉

E visto che ci sono passata e da qualche tempo faccio un lavoro che adoro, frenetico, che mi fa superare le dieci ore giornaliere ma che non mi pesano, mi sento di condividere alcune idee, che mi hanno fatto molto riflettere e crescere.

  1. Non perdete mai di vista l’obiettivo

obiettivo-raggiunto-quote-frasi-di-vitaAnche se sembra impossibile, può succedere. E i motivi possono essere molteplici: incontrate delle persone che vi possono influenzare, vi innamorate di un progetto non vostro, perdete fiducia in voi stessi.
E’ importante rimanere focalizzati sul vostro progetto, anche se a volte, fare dell’altro può aiutarvi ad allargare i vostri orizzonti. Quindi, non tutto è negativo, ma l’importante è non perdersi.
Potete sempre seguire delle strade secondarie, e vedere dei bellissimi paesaggi ma non dimenticatevi qual è la vostra destinazione.

 2.    Il lavoro non è solo passione

E’ fantastico essere appassionati del proprio lavoro. Ma non dimenticatevi che lavorare comprende degli obblighi diversi rispetto a quello che facciamo solo per passione. Ad esempio, chi lavorerebbe gratis?
Non dimentichiamoci che lavoriamo per ottenere una controparte monetaria, quindi nel momento in cui la nostra attività non produce quei “soldoni” che ci servono per vivere vuol dire che lo stiamo facendo male. Attenzione, non significa che non siamo abbastanza bravi, ma magari non siamo così bravi come dovremmo a gestire le entrare, le uscite o la promozione. Essere soddisfatti del nostro lavoro non ci fa pagare i conti, purtroppo.

3.     Imparate ogni giorno qualcosa di nuovo

Sembra facile, ma non lo e’, fidatevi. Dopo una settimana in cui avete fatto mille cose, parlato con mille persone bisogna anche mettere in conto che il weekend diventa l’unico momento in cui ‘potete usare quel tool’ oppure finalizzare quel piano rimasto solo abbozzato. Ovviamente, non sto dicendo che lavorare nei weekend debba diventare la norma, serve sempre un equilibrio, ma se siete appassionati di quello che fate, sono sicura non vi peserà.
Imparare ogni giorno qualcosa di nuovo vi permette di essere sempre sul pezzo e di non chiudervi la  mente, pensando solo all’obiettivo che volete raggiungere.
Vi ricordate quando la Bestia ha imparato le buone maniere e l’amore, anche se non era nella sua natura? Ecco, prendete spunto!200-6

 

Allora, siete pronti a mettere nero su bianco le vostre idee?
Credo che il business plan sia essenziale per questo scopo.

Ma magari ne parliamo la prossima volta, buona settimana! 😉

 

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    elsagarzaro
    febbraio 1, 2016 at 9:23 pm

    Reblogged this on elsagarzaro.

  • Reply
    A cosa [mi] servono i social media? Vademecum per Instagram | alessiacamera
    marzo 29, 2016 at 11:04 am

    […] per motivi di business non devi dimenticarti dell’obiettivo, ossia trovare nuovi clienti. Altrimenti non lo fai per lavoro, ma per passione! Ovviamente si tratta di un obiettivo molto importante che non succede dall’oggi al domani e […]

  • Reply
    A cosa [mi] servono i social media? Vademecum per Instagram - Alessia Camera
    novembre 28, 2016 at 10:25 am

    […] per motivi di business non devi dimenticarti dell’obiettivo, ossia trovare nuovi clienti. Altrimenti non lo fai per lavoro, ma per passione! Ovviamente si tratta di un obiettivo molto importante che non succede dall’oggi al domani e […]

  • Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: